Vogliamo sapere di cosa tratta questa pubblicità antidroga – Strambotica

L’annuncio di cui sopra è uno dei più inutili che abbiamo visto nella lunga saga di annunci antidroga. E che il La concorrenza è duraperché le campagne antidroga sono spesso Inutile per definizione (per quanto è noto, nessuno ha mai smesso di usarlo o ha deciso di non usarlo dopo aver visto un annuncio antidroga), ridicolo (sembra incredibile che esperti consumati del settore come gli inserzionisti facciano queste stronzate) e, quel che è peggio, controproducenteSi scopre che molte di queste campagne ottengono l’effetto opposto a quello voluto, incitando molti giovani a voler provare “quella merda”.

(embed)https://www.youtube.com/watch?v=ppFHxKz1ZAI(/embed)

Quello che portiamo qui oggi è particolarmente sanguinoso. E’ firmato da Consiglio provinciale di Bizkaia e ha come motto Le droghe ti lasciano così.e quel “così” si riferisce alla testa di un ragno, o di una mantide, o di qualche altro insetto di un incubo kafkiano. Davvero? Droga? Di cosa sta parlando, signor pubblicitario, signor legislatore? cocainala droga dell’iperattività, della chimica infinita e dell’inflazione dell’ego, il temuto “Aquila”O si tratta piuttosto di MDMAil benedetto ecstasyQuesto ha l’effetto opposto, spostando il sentimento egoico in secondo piano e facendo sprofondare il consumatore in un mare di pacifica empatia? Forse ti riferisci più ad alcuni allucinogenoIl tipo LSD, funghi allucinogeni o peyotema forse dovrebbero specificare perché non conosco nessuno che abbia mai avuto il volto di un artropode in un viaggio lisergico o che abbia visto i suoi compagni di viaggio in questo modo. Viaggio. Magari.

Infatti, la cosa più vicina all’effetto suggerito nell’annuncio può essere ottenuta con assunzione eccessiva di alcoliciIl farmaco è legale, economico e accessibile, ed è molto popolare in Bilbaola città in cui si è svolta la ridicola campagna. Ma, naturalmente, vogliamo supporre chee quando si parla di “droga”, l’annuncio non si riferisce ai piccoli e ai bangers che la gente del posto prende in qualsiasi momento nelle centinaia di bar, taverne e lupanares della geografia basca. Nessuno nel Consiglio di Contea sarebbe venuta la felice idea di associare il chiquiteo delirium tremensL’improbabile ma fattibile conseguenza dell’abuso di alcol, giusto? E tuttaviase ricorriamo alla scienza e non alla morale per decidere sul pericolo di “droga”In passato, può aver avuto più senso annunciare (e legiferare) contro l’alcool che non contro, per esempio, i (quasi) innocui funghi:

In breve, chi ha fatto questo annuncio non ha mai fatto uso di droghe o ne ha fatte troppe. Nel secondo caso, vogliamo il numero di telefono del vostro rivenditore. O il tuo Instagram.

Con informazioni da Vice, Narcoguerrilla e Juan Carlos Melero.

Seguiteci su Facebook e in Twitter!

Non fermate la musica!

– La perizia che raccomandava di legalizzare la marijuana nel 1970 e Nixon ha buttato via

– I bambini che usano i social network hanno più probabilità di cadere nella droga e nell’alcol

– Dieci vignette che spiegano il mondo meglio di qualsiasi libro

– Il Museo dei Prodotti Falliti

Controlla anche

Gettati in mare le ceneri di un morto tra i bagnanti dalla spiaggia di Algeciras – dinotizie

23/08/2019 I nuotatori, che ha trascorso il pomeriggio di lunedì presso la spiaggia playa de …

mio cid – dinotizie

mio cid – dinotizie Spostamento di voci

“María Cristina de Borbón, è stato il più grande schiavo-padrone del suo tempo” – dinotizie

28/06/2019 La storia oscura della la schiavitù in Spagna è stato messo a tacere dalla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *