Strambotico ” Un tributo all’autrice di ‘The Five’ è negato perché considerata “razzista, sessista e omofoba”.

Un tributo all’autrice di ‘The Five’ è negato perché considerata “razzista, sessista e omofoba”.

Commenti

Francesco Lontano

Enid Blyton (1897-1968) era il J.K. Rowling del suo tempo: ha scritto più che 700 libri e ha venduto più di 600 milioni di copie delle sue opere in tutto il mondo, una cifra che cresce al ritmo di 8 milioni all’anno. In Spagna è conosciuta per la sua serie di romanzi giovanili di I Cinque.e nel suo paese, il Regno Unito, è anche un detective per i suoi racconti per bambini. Noddy.

Con questi meriti, Blyton è stato un candidato adatto per una moneta commemorativa da 50 centesimi di euro. La Royal Mint, l’azienda pubblica britannica dedicata a questo compito. Ma ai milioni di lettori di Blyton rimarrà il desiderio, perché viviamo nell’Era delle Fiandre: il tributo non avrà luogo, purché i membri del comitato che autorizza l’emissione di monete considerino che Blyton “è noto per essere stato uno scrittore razzista, sessista, omofobico e poco riconosciuto.

L’omaggio a Blyton avrebbe dovuto avvenire nel 2018, in coincidenza con il 50° anniversario della morte della scrittrice nel 1968, ma è stato fermato nelle sue tracce nel 2016, secondo i verbali degli incontri a cui ha avuto accesso. Posta Giornaliera ed echeggiato da tutta la stampa inglese. Royal Mint temeva anche l’impatto che l’emissione di monete avrebbe potuto avere sull’opinione pubblica: “Siamo profondamente preoccupati che questo problema possa provocare una reazione avversa”. Di conseguenza, il comitato ha deciso di cercare altri personaggi illustri per “affrontare” le sue monete.

Le due facce della moneta

Buona parte della stampa britannica è stata scandalizzata dal veto postuma dell’autore di I Cinque.. “E’ uno scandalo che la Royal Mint si sia rifiutata di mettere Enid Blyton su una moneta. E’ un genio, non un sessista”, recita nei titoli dei giornali. Telegrafo. Lo scrittore Jilly Cooper qualificò la critica di Blyton da parte della Royal Mint come “….”immondizia“Enid Bryton era una cantastorie brillante e i suoi libri attiravano milioni di bambini. Si merita sicuramente una moneta commemorativa. “Lo adoro, proprio come fanno i miei nipoti.”

La nota discordante è messa dallo scrittore di origine giamaicana Rasheda Ashanti Malcolmche ritiene che Blyton “ha scritto da una posizione di privilegio, dove la sua esperienza ha dimostrato la sua ignoranza, la mancanza di comprensione e l’assoluta mancanza di rispetto per le altre culture”, scrive in Metropolitana.

Visto in Posta Giornalieratramite Cope. Con informazioni da Telegrafo e La metropolitana.

BONUS TRACK: Chiudono lo scivolo gigante di Estepona con cui i dentisti di Malaga sognavano di fare il loro agosto.

Seguici su Facebook e Twitter!

Fermate le presse!

-Dodici copertine di “La Razón” che sembrano una barzelletta, ma no.

-Dieci marchi che suonano fatali in altre lingue

-Master of Naming: l’esilarante collezione dei nomi dei negozi più in voga del momento.

Tags: blyton enid, censura, scrittore, Fiandre, Fiandre, Gran Bretagna, omaggio, omofobia, gioventù, i cinque, moneta, romanzi, razzista, romanzi



Controlla anche

mio cid – dinotizie

mio cid – dinotizie Spostamento di voci

“María Cristina de Borbón, è stato il più grande schiavo-padrone del suo tempo” – dinotizie

28/06/2019 La storia oscura della la schiavitù in Spagna è stato messo a tacere dalla …

“Padre celeste, NON lasciare questa Costituzione”, dinotizie

06/12/2018 Ci sono preghiere per la pioggia, le preghiere di rimanere incinta, e preghiere di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *