Strambotico ” Un artista denuncia che Correos non gli ha permesso di mandare un quadro perché l’involucro era “offensivo”.

Un artista denuncia che Correos non gli ha permesso di mandare un quadro perché l’involucro era “offensivo”.

Commenti

Francesco Lontano

Le Frère -il controverso artista madrileno che forse conoscete dalle sue opere. Ritratto di merda. o Mariano, mangia il mio cazzo.– Non poteva. inviare un pacco con un dipinto comprato da un collezionista in Germania perché Direttore dell’ufficio postale (Jacinto Verdaguer Street, in Carabanchel) ha ritenuto che la carta in cui era avvolto era “offensiva”.

Questa era la carta di marras, un disegno dello stesso artista su suggerimento di Tania, sua compagna, con una stampa di “pulcini e chochettes” disegnato con ictus del bambinouna delle specialità de Le Frère:

“I dipendenti dell’ufficio postale erano molto gentili e gli piaceva la carta, ma a un certo punto, il direttore dell’ufficio ha detto che non poteva essere inviata perché “offensiva”. Non so come abbia potuto vederlo da così lontano, perché era a otto metri di distanza”, mi dice Le Frère per telefono.

Infine, dopo aver escluso la possibilità di “saccheggio”, Le Frère si è conformata ai requisiti del servizio postale, e avvolto il pacco in carta a righe comprato dal piu’ vicino cinese. “Avrei capito che lo svantaggio era che la figa e i polli non erano abbastanza realistici e passavano il filtro artistico del regista, ma non lo hanno fatto. Sia come sia, l’etichetta “offensiva” è molto soggettiva.”.

Ufficio postale, ma non qui

L’Ordinanza postale per l’invio di lettere e pacchi vieta espressamente “le spedizioni la cui confezione o copertina contiene testi o disegni che violano i diritti fondamentali della persona”. In realtà, questo elemento (numero 3 della Lista dei Divieti) è una versione smussata di un oggetto Decreto di Franco del 1964La legge vieta anche l’invio di “oggetti osceni o immorali e spedizioni la cui confezione o copertina contiene testi o disegni offensivi per la morale o contrari all’ordine pubblico”.

Visto in Twitter. Con informazioni da Messaggio y BOE.

BONUS TRACK: Un artista dipinge un ritratto di Santiago Abascal con la propria merda (quella dell’artista).

Seguici su Facebook e Twitter!

E dicono, dicono, dicono:

-Ora potete pulirvi con la carta igienica con il volto di Albert Rivera, Pablo Iglesias o Felipe VI.

– Quattordici auto in pericolo di estinzione sulle strade spagnole

– Otto villaggi rendono omaggio alla cannabis nei loro scudi e nelle loro bandiere



Controlla anche

mio cid – dinotizie

mio cid – dinotizie Spostamento di voci

“María Cristina de Borbón, è stato il più grande schiavo-padrone del suo tempo” – dinotizie

28/06/2019 La storia oscura della la schiavitù in Spagna è stato messo a tacere dalla …

“Padre celeste, NON lasciare questa Costituzione”, dinotizie

06/12/2018 Ci sono preghiere per la pioggia, le preghiere di rimanere incinta, e preghiere di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *