Strambotico” “Mia madre chiuderà il suo negozio di prodotti biologici a Cartagena perché non viene nessuno. “Per favore, Twitter, fai la tua magia…..”

“Mia madre chiuderà il suo negozio di prodotti biologici a Cartagena perché non verrà nessuno. “Per favore, Twitter, fai la tua magia…..”

Commenti

Francesco Lontano

…e Twitter ha fatto la sua magia. Il cinguettio pubblicato lunedì scorso da Celia (Psichecelia) chiedere aiuto per il negozio della madre sta avendo un successo senza precedenti sui social network: 80.000 riprese e più di 1,5 milioni di riproduzioni video. Queste sono parole importanti, stiamo parlando del pubblico televisivo.

È ancora troppo presto per valutare il successo dell’azione, ma i primi clienti iniziano ad arrivare a La Alacena VerdeIl negozio che Ramona e il suo partner, Juan, hanno aperto all’inizio dell’anno e in cui “nessuno entra”, come spiega Celia nel suo tweet. “Mia madre ha dovuto cercare lavoro il mese scorso, perché nessuno andava al negozio e non aveva senso che loro due fossero lì”, mi dice al telefono il giovane Twitter.

Celia è stata ispirata, naturalmente, dalla “storia di successo” della Pizzeria Nisa de La Laguna (Tenerife), che è riuscita a salvarsi dalla chiusura grazie alla “magia di Twitter”. Ieri ho scritto di nuovo a Nisa – un’altra figlia audace e salvifica, come Celia – e mi ha confermato che l’azienda è ancora forte e hanno anche collaborato con Glovoo per consegnare le loro succulente pizze.

Il caso de La Alacena Verde e’ complicato. “Penso che abbiamo il quartiere sbagliato”, spiega. Giovanniche gestisce il negozio da sola da quando Ramona ha trovato lavoro altrove. “È un quartiere umile e la gente passa senza osare di entrare nel negozio, credendo che sia costoso, ma non è così”. Lo e’, in effetti. Magazzino prodotti naturali alla rinfusaUn commercio troppo avanti del suo spazio-tempo?

Selia: “Sto dando di matto con le ripercussioni del tuit tenda di mia madre. Quasi 40000 persone sono potenzialità “brava gente”.

La famiglia che gestisce La Alacena Verde viene da Torre Pachecoun villaggio situato a 15 chilometri a nord di Cartagena. Lì, la coppia gestiva il bar. La Venta del Pasoma non andava molto bene ed era un lavoro molto schiavo”, spiega Celia. In un doppio mortale senza rete, la famiglia ha deciso che trasferirsi a Cartagena e giocare la carta del negozio di prodotti biologiciuna scommessa che al momento non funziona….. fino a quando Twitter è arrivato con la sua magia. Ti terremo informato.

Figliolo, non dimenticarti di visitare La dispensa verde Av. Colón esquina, Calle Puyola, Cartagena!

percorso bonus: il tuit che ha salvato dalla rovina una pizzeria a Tenerife.

Seguici su Facebook e Twitter!

Più legno, è la guerra!

– Il peggior sedile dell’aereo: il finestrino

– Sayonara, Baby’: 90% dei ‘kamikaze’ non sono riusciti a raggiungere il loro obiettivo.

– L’arcipelago gay che ha creato Mussolini….. e gli è sfuggito di mano.



Controlla anche

Vogliamo sapere di cosa tratta questa pubblicità antidroga – Strambotica

11/08/201911/08/2019 L’annuncio di cui sopra è uno dei più inutili che abbiamo visto nella lunga …

Volete combattere il cambiamento climatico? Non avere figli – Strambotico

22/08/2019 Se si vuole combattere la criscaldamento globaleSe sei vegetariano, moderare l’assunzione di carne può …

velocità dei treni in Europa – Strambotica

11/09/2019 Spagna è il paese europeo che ha il treni più veloci sulla sua rete …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *