Strambotico ” Dogana ‘sequestri di droga più folle ‘sequestri di droga

I sequestri di droga piu’ folli della dogana

Commenti

Luis Landeira

All’inizio sembra sempre una buona idea. Sei al verde, non studi o lavori, hai molto tempo e hai poco da perdere. E, niente, tu decidi di fare un’che si sta rompendo male e passare alcuni pacchetti attraverso la dogana per fare fortuna e vivere il resto della tua vita nella carne di un re.

Così si ruminate su un’idea che pensate sia grande, brillante, infallibile, per nascondere la droga. Sicuramente non ci guarderanno! La cosa brutta e’ che la cosa brutta e’ che La legge di Murphyche dice “se qualcosa può andare storto, andrà storto”. E proprio il giorno del “D” l’aeroporto è pieno di narcotici e cani antidroga. E ti prendono. In seguito, vedremo una galleria di foto di quello che sta succedendo in quel momento che è tanto drammatico e deplorevole quanto, a volte, esilarante.

Sotto il toupée

Il Poster di Cali Avevo un piano B se il narcosommergibili di cocaina nell’AtlanticoGli aeroporti spagnoli ed europei sono inondati da Signori con il bisoñé sotto coloro che nascondevano le balle di cocaina. La prima spedizione di questa nuova strategia non poteva evitare l’astuzia della polizia spagnola, che sarà tutt’altro che sciocca.

In un libro

Ridete della criptex del Codice da Vinciperché questo mistero è ancora più insondabile: un vecchio di 71 sorgenti che cerca di passare 700 grammi di coca dagli Stati Uniti al Canada nelle paste di un libro di poesia.

Nella salvezza sia la parte

La foto a sinistra sembra sia stata scattata dal film. Rubinetto spinalema siamo stati in grado di verificare che è reale: un signore con quella pinta di Pink Floyd e cerca di fare un Costa Rica-Madrid con un chilo di coca nel pacchetto. La poliziotta, che non è una sciocca, sapeva fin dall’inizio che questo rigonfiamento non poteva essere causato dai baffi.

Su un piccione viaggiatore

Alcune persone senza scrupoli vanno a prendere un piccione viaggiatore e gli mettono sulla schiena uno zaino con 178 pillole di ketamina. La guardia di guardia a guardia del confine tra Iran e Kuwait ha notato l’insetto che svolazzava con bagagli così insoliti e l’ha colto al volo. Non conosciamo il dolore che è caduto sul povero uccello.

Nelle banane delle Isole Canarie

Non puoi neanche fidarti della coppa della frutta. Uno che lavorava per i narcos colombiani aveva più di 100 chili di cocaina nascosti nelle banane del suo negozio di frutta; se non l’avessero preso, avrebbe ottenuto circa 28 milioni di euro vendendo quello che c’era nei frutti dell’amore.

Nelle gambe

Alcuni sembrano essere alla ricerca della propria rovina. Perché mi dirai se non ci sono modi più discreti per cercare di portare 14 bottiglie di whisky in Arabia Saudita che legarle con il nastro adesivo nelle patorras.

In carote di plastica

2.817 carote di plastica ripiene di marijuana. Questo era il carico trovato da due poliziotti gringo nei furgoni di una coppia di cittadini messicani che cercavano di attraversare il confine. In totale, la polizia ha trovato più di una tonnellata di mandanga nascosta in polietilene arancione.

In biscotti alla vaniglia

-Benvenuto a Houston, signore. Da dove viene?

-Dal Guatemala, agente.

-Qualcosa da dichiarare?

-Niente, agente.

-Cos’e’ quello?

-No, uno spuntino. Dei biscotti alla vaniglia.

-Posso aprirli?

E, naturalmente, all’interno dei biscotti non c’era vaniglia, ma 60.000 dollari di mercato.

In un pacchetto di caffè

Sembrava impossibile agganciare questo guatemalteco che portava un chilo e mezzo di eroina nascosta in un pacchetto di caffè macinato. Ma i poliziotti dell’aeroporto di Miami sono stati cuciti insieme dall’onniveggente telecamera a raggi X.

A Ferrero Rochers

Chi può sospettare che un’elegante signora di 46 anni che porta cinque cioccolatini Ferrero Rocher in una simpatica borsa di marca? La polizia aeroportuale di Sydney, che non si succhiano il pollice e si rende conto che sotto gli involucri di caramelle c’erano palle di anfetamine.

In carrozzina

La DEA è riuscita a catturare alcuni senz’anima che avevano nascosto un mattone di droga nel carro di un bambino innocente. Se è questo…..

In confezioni di sapone

Questo accattivante nonno australiano di 91 anni portava 27 pacchetti di sapone pieno di quattro chili e mezzo di cocaina su un volo New Delhi-Sydney. Il vecchio diceva di non sapere nulla della droga e di essere stato vittima di un cambiamento, ma se avesse dimostrato il suo coinvolgimento sarebbe entrato nel Guinness dei primati come il più vecchio trafficante del mondo.

In ananas

200 chili di cocaina, che presto verrà detto. Questo è ciò che ha trovato la polizia di Algeciras quando ha aperto 10 contenitori pieni di ananas cavi e pieni di cilindri di droga.

In un tamburo incinta

I trafficanti non sanno cosa inventare per superare le autorità. Questa signora timorata, fermata all’aeroporto di Bogotá quando stava per prendere un aereo per il suo paese, il Canada, fingendo di essere incinta; sotto la sua falsa pancia di lattice portava con sé due chili di farlopa.

In lubrificante per gay

Dalla Thailandia è arrivata questa spedizione di 150 bottiglie di presunto lubrificante anale per il mercato gay. In realta’, le barchette contenevano steroidi illegali.

In un signore Patata

Nemmeno un’icona della nostra infanzia come Mister Potato è più rispettata. Quindi non vanno a riempirla di pillole di estasi? In totale, il farmaco pesava 293 grammi ed è stato scoperto in un ufficio postale a Sydney. Per maggiori informazioni, il pacchetto proveniva dall’Irlanda, destinata a una baraccopoli antipodiana.

In un cast

Sembra che usare uomini di veneranda età come staffe e’ un luogo comune tra i trafficanti di droga. Uno dei 66 tacos è stato catturato dalla polizia dell’aeroporto di Barcellona cercando di salire a bordo con la gamba intonacata di pasta di cocaina.

Su una tavola da surf

I funzionari al confine tra Stati Uniti e Messico non vincono per paura. A 200 metri dalla costa hanno visto un allegro surfista che catturava le onde su una vecchia tavola da surf. Dopo aver avuto un forte presentimento, lo fermarono, smontarono il tabellone e, bingo, era pieno di marijuana.

In alcuni cuccioli

I mafiosi colombiani e i cuccioli sono indulgenti: sono stati innestati chirurgicamente con eroina liquida destinata al mercato statunitense. Se Felix Rodriguez de la Fuente ha alzato la testa….

Questo post contiene guacamole, banane, droga, Cola Cao, informazioni e immagini da Telegraph, DEA, Ministero dell’Interno, Aeroporto di Sydney, Australian Border Force, Polizia Nazionale e Aeroporto JFK.

Seguici su Facebook e Twitter!

Piu’ prepotente:

– Le migliori nature morte della polizia di ieri, oggi e sempre.

-Dieci copertine di album che hanno cercato di essere sexy e ti hanno fatto ridere.

-Perso nella traduzione: le traduzioni più pazzesche dall’inglese allo spagnolo

– I momenti migliori per godersi la cannabis

Tags: dogana, aeroporti, cammelli, cannabis, cocaina, contrabbando, crystal meth, droga, ecstasy, farlopa, guacamole, eroina, ketamina, marijuana, metanfetamina, Mister Potato, ananas, banane, polizia, trafficanti, trafficanti, trafficanti, traffico, traffico



Controlla anche

mappa cinese, europa bis – dinotizie

mappa cinese, europa bis – dinotizie Spostamento di voci

wyoming – dinotizie

wyoming – dinotizie Spostamento di voci

che bul – dinotizie

che bul – dinotizie Unicode Spostamento di voci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *