Strambotico ” Agosto non è andato e ci sono già code a Doña Manolita

Non ha lasciato August e ci sono già code a Doña Manolita.

Commenti

Francesco Lontano

Questa foto è pubblicata dal nostro amato seguace Otto Mas in Twitter. 30 agosto, 33ºC a Madrid. Centinaia di persone fanno la fila per comprare un decimo della popolazione mondiale. Lotteria di Natale a Doña Manolita. Il sorteggio si tiene entro quattro mesi, il 22 dicembre, ma è meglio fare la fila adesso, perché la coda di un’ora e mezza in agosto diventerà di tre ore. da settembre in poi, “quando tutti ritornano”, cioè gli altri. E, attento, l’anno scorso è stato esaurito i decimi.

Il motivo per cui Gordo gioca più spesso a Doña Manolita che in qualsiasi altra amministrazione della lotteria nel paese è stato spiegato “n” volte, da attivo e passivo. Sono statistiche pure: più si vende, più probabilità ci sono di giocare. Quindi, le code di agosto. rappresentano una profezia che si auto-realizza.Più lunga è la coda e più lunga è l’attesa, più probabile è che neanche di coloro che aspettano lì saranno toccati dal dito della fortuna.

Ma, naturalmente, più “alcuni”, più la probabilità che un concreto (voi stessi) sarà il beneficiario è diluito. Doña Manolita vende in giro 70 milioni di decimi all’anno (che si dice presto) e la probabilità che lui tocchi il Jackpot della Lotteria di Natale è di 1 su 100.000. Secondo le statistiche, 700 decimi di Doña Manolita possono essere premiati con il Jackpot natalizio.. O nessuno, il che è anche possibile.

L’unica cosa sicura è che devi avere molta fede per essere in fila ad agosto a Madrid per comprare la lotteria di Natale. Alla fine della giornata, e’ il doppio delle probabilita’ che sarete colpiti da un fulmine in Carmen Street per prendere il tuo ciccione.

Visto in Twitter. Con informazioni da Lo spagnolo, ABC, il computer oggi y Il Paese.

Seguici su Facebook e Twitter!

Non andate ancora, ce n’è ancora di più:

– “Fai felice il tuo naso”: quella era la pubblicità della cocaina sulle riviste folli degli anni ’70.

– 10 tratti inequivocabili con cui identificare un pijo negli anni ’80

– Venti falsificazioni che non sono riuscite a ingannare nemmeno l’orsacchiotto di Mimosín.



Controlla anche

mappa cinese, europa bis – dinotizie

mappa cinese, europa bis – dinotizie Spostamento di voci

wyoming – dinotizie

wyoming – dinotizie Spostamento di voci

che bul – dinotizie

che bul – dinotizie Unicode Spostamento di voci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *