“Il segreto è seguire rigorosamente la ricetta originale valenciana.”

La migliore paella del mondo viene cucinata a Teruel: “Il segreto è seguire alla lettera la ricetta originale valenciana”.

Commenti

Francesco Lontano

Teruel non solo esiste, ma anche lì, a un paio di miglia dalla capitale, si può assaggiare la migliore paella del mondo. Questo è il parere della giuria della 59a edizione della 59a edizione della Concorso internazionale di Paella di Valenciache ha scelto la paella della ristorante Fuente Cerrada come il migliore del mondo, davanti a due ristoranti valenciani.

“I valenciani hanno perso con la sportività”, mi dice. David Domingoil nuovo vincitore del concorso. Dopo tutto, preferirebbero avere una vittoria dall’esterno piuttosto che quella del vicino, no?”

La domenica non basta, assistendo alla stampa e alla valanga di clienti che vogliono provare la “migliore paella del mondo” …. a 8,90 euro per piatto, tenere d’occhio i fatti. Ed è che Fuente Cerrada è un umile ristorante, un’area picnic situata alla periferia di Teruel a prezzi popolari e specializzata, naturalmente, in paellas: servire 10.000 porzioni all’anno è la scuola migliore per fare la paella.secondo la domenica.

Mary Santos e David Domingo, in pieno svolgimento. Foto Notizie Valencia.

“Il segreto sta nel seguire la ricetta esattamente come la inventarono i valenciani”. La ricetta vincente aveva i seguenti ingredienti: riso, pollo, pollo, coniglio, lumache, ferradura, tabella, garrofón, olio d’oliva, sale, paprika e zafferano.secondo David Domingo. Tuttavia, se la ricetta originale fosse stata seguita rigorosamente, avrebbe portato a riso, verdure e anatraÈ così che facevano la paella a La Albufera, secondo quanto mi hanno detto i valenciani: cacciavano le anatre che volavano lì e le gettavano nella casseruola”.

E la famosa acqua di Valencia, influenza il risultato? “Ogni componente che ha un alimento ha un impatto. L’acqua di Valencia è buona e genera un riso straordinario, ma è questo che fa una buona paella. Una signora che fa una buona paella la farà per voi con le armi che ha, qui o in Cantabria”.

Come si ripercuote sul premio del ristorante? Per il proprietario di Fuente Cerrada “non c’è risultato professionale superiore a questo”, e promette di non aumentare (troppo) i prezzi: “Le mie aspettative sono più sentimentali che materiali. Non mi aspetto di aumentare i prezzi, voglio tenere la porta aperta per molto tempo e, alla fine, i miei clienti sono i vicini di casa di Teruel, che sono pochi e fedeli.

Da quando è stato annunciato il verdetto della giuria, centinaia di commensali sono venuti ad assaggiare la paella di David e Mary. Tuttavia, Fuente Cerrada già riempito prima di saltare alla fama: “A volte abbiamo 25 paellas e non possiamo. La madre di una buona paella di agnello è per dominare il fuoco, ed è molto complicato con la legna da ardere.. “Puoi portare facilmente una paella.”

Ti stai gia’ prendendo un po’ di tempo per prenotare un tavolo a Ristorante Fuente Cerrada. Maggiori informazioni sul Concorso internazionale di Paella di Valencia.

“BONUS TRACK”: Mangia un mollusco da 400 euro a Formentera e cerca di andarsene senza pagare.

Seguici su Facebook e Twitter!

E per dessert…..

Pijo contro Eco, duello di morte delle patatine fritte Murciane

-Non dire “insalata russa”. Dì: “Insalata nazionale”.



Controlla anche

mio cid – dinotizie

mio cid – dinotizie Spostamento di voci

“María Cristina de Borbón, è stato il più grande schiavo-padrone del suo tempo” – dinotizie

28/06/2019 La storia oscura della la schiavitù in Spagna è stato messo a tacere dalla …

“Padre celeste, NON lasciare questa Costituzione”, dinotizie

06/12/2018 Ci sono preghiere per la pioggia, le preghiere di rimanere incinta, e preghiere di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *