“Ci sono pugnalate, ma tra scolarette: mi pungi, io pungo te…..”

Chi non si è mai pugnalato a vicenda, ridendo così? Questo è l'”hobby” dei partecipanti ad una dopo’ di Lavapiéssecondo uno dei testimoni intervistato da Telemadrid alle 7:30 del mattino.minuti dopo la chiusura a causa della pressione dei vicini e della presenza di telecamere. Il video sta diventando virale, prova che una nuova generazione sta cercando di sostituire quelle vecchie. Callejeros’ di Lacasitosgià ritirato dal programma feste.

Il reporter dice a Telemadrid che uno di loro dice: “qui l’unica cosa che può succedere è….qualsiasi cosa”. Poi ne arriva un altro che viene postulato come Il portavoce della banda: “Mi piace essere concentrato”..

Il giornalista continua spiegando che il negozio, che sembra una gioielleria all’esterno, organizza feste che infastidiscono i vicini di casa e in cui si combattono e addirittura si pugnalano.

In quel momento, il portavoce autoproclamato del gruppo, che tira fuori di colpo ad un altro che vuole derubare il suo protagonismo, taglia al giornalista per sottolineare che sono “pugnalate, ma tra scolarette, lì in modo stupido, ti pungo, tu pungi me…..”.

Il reporter di Telemadrid lo interrompe quando, né breve né pigro, approfitta dello spettacolo dal vivo per incoraggiare la gente ad abbonarsi al suo canale.

E ‘usuale pugnalare l’un l’altro tra amici nella festa del Mesón de Paredes? Un amico di questa casa, un abitante dell’antro e vicino del quartiere, ci spiega che “E’ un posto molto schifoso e curioso.” e “non l’abbiamo trovato affatto pericoloso.” Un posto in breve, che dovresti sapere.

Visto in Facebook. Con informazioni da Informazioni sul giornale, Telemadrid y YouTube.

Seguici su Facebook e Twitter!

Non lasciare che la musica si fermi!

– La perizia che raccomandava di legalizzare la marijuana nel 1970 e Nixon la gettò nella spazzatura.

– I bambini che usano i social network hanno maggiori probabilità di cadere in droghe e alcol.

– Dieci vignette che spiegano il mondo meglio di qualsiasi libro

– Il museo dei prodotti difettosi

Controlla anche

mio cid – dinotizie

mio cid – dinotizie Spostamento di voci

“María Cristina de Borbón, è stato il più grande schiavo-padrone del suo tempo” – dinotizie

28/06/2019 La storia oscura della la schiavitù in Spagna è stato messo a tacere dalla …

“Padre celeste, NON lasciare questa Costituzione”, dinotizie

06/12/2018 Ci sono preghiere per la pioggia, le preghiere di rimanere incinta, e preghiere di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *